Tre preghiere per il Corpus Domini

La festa del Corpus Domini è una delle più popolari della cristianità con la solenne processione che si svolge per le vie delle città: a Roma è il Papa stesso a presiederla da San Giovanni in Laterano a Santa Maria Maggiore.

L’istituzione della dedizione del  Corpus Domini ha origine nelle visioni di santa Giuliana di Cornillon o di Liegi (1191-1258). Vedeva mentre pregava una luna non piena vi vedeva in essa il simbolismo del ciclo liturgico cui mancava ancora una solennità, quella del SS. Sacramento.

Nel 1263, un sacerdote boemo, Pietro da Praga, che nutriva dubbi sulla transustanziazione, nel celebrare messa nel santuario di Santa Cristina a Bolsena assistette al miracolo di  un’ostia consacrata che si mise a stillare copiosamente sangue che bagnò il corporale, i lini liturgici e i marmi del pavimento.

Il corporale con ili sangue venne portato a Orvieto da Papa Urbano IV.

Questi che già aveva in animo di istituire la festa incaricò san Tommaso d’Aquino di scrivere l’Ufficio e ne istituì la celebrazione.

A Orvieto ancora oggi si ricorda questo evento suonando nel giorno del Corpus Domini le campane alle tre del mattino.

Tre bellissime preghiere per la Festa del Corpo e Sangue di Cristo:

1 Signore Gesù, Tu sei il Pane vivo, Tu sei il pane di Dio

2 Signore Gesù, credo che sei nell’Eucaristia, vivo e vero.

3 Signore Gesù, fa’ che la mia adorazione sia un atto di amore

(Visited 1 times, 2 visits today)

Tag:

18 Giu , 2017 - In Frontiere dello spirito, Preghiere - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...