MENUMENU

Santa Rosalia – Preghiera contro le disgrazie

Santa Rosalia è spesso invocata contro le disgrazie personali.

La Santa, oggetto di fortissima venerazione a palermo e in Sicilia, morì il 4 settembre 1160. Nel 1624.

Si ricorda il Suo intervento durante la peste di Palermo.

l’epidemia stava decimando il popolo quando Santa Rosalia apparve in sogno ad una malata, e poi ad un cacciatore.

A qust’ultimo òa Santa indicò la strada per ritrovare le sue reliquie, dicendogli di organizzare una in processione per la città con esse.
Così avvenne e ovunque le spoglie passavano i malati guarivano, e la città fu libera dal male in pochi giorni.

Da allora, a Palermo, la processione si ripete ogni anno.

Da allora fu poi altissima la devozione per Santa Rosalia spesso invocata per intercedere per i propri peccati e per risolvere le disgrazie da cui siamo colpiti.

PREGHIERA A SANTA ROSALIA

per essere liberati dai peccati e dalle disgrazie,

O Dio che offeso dalla colpa Ti plachi con la penitenza,
accogli propizio le preghiere che il popolo supplice a Te rivolge,
e per i meriti e l’intercessione della Beata Vergine Rosalia,
che dalle regali delizie Tu trasportasti sul monte della solitudine,
concedi,
Ti preghiamo, di essere ripieni del Tuo amore misericordioso
e perdonati per i nostri peccati.
Per Cristo nostro Signore.

Amen

(Visited 1 times, 40 visits today)

Tag:

4 Set , 2018 - In Preghiere, Santi e Beati - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...