La preghiera a Santa Monica padrona delle madri, spose e vedove

Per la sua particolare dedizione verso il marito e la famiglia, per la dolcezza e l’amore mostrato nei confronti dei figli, anche nei momenti più difficili, Santa Monica è la patrona delle madri, delle spose e delle vedove.
E’ ricordata il 27 agosto.
Monica, in omaggio alla Santa, è un nome molto diffuso fra le donne.
Essa viene spesso pregata per la salvezza dell’anima dei figli.
E’ anche una delle sante più amate e pregate.
La sua iconografia la raffigura con un crocifisso o un libro fra le mani ed un vestito nero.
Il corpo della Santa, madre di Sant’Agostino, è stata custodito per molto tempo ad Ostia, presso la chiesa di Sant’Aurea, poi fu spostata presso la chiesa di Sant’Agostino (1430), prima chiamata S. Trifone.
Il destino volle che suo figlio, lo stesso San’Agostino, morì il 28 agosto 430.

Preghiera a Santa Monica
Voi benedetta, o avventurosa Santa Monica! Ottenuto lo scopo al quale unicamente sospiravate, cioè la conversione del vostro Agostino, voi più non anelaste che al Paradiso; e ben presto esaudita, per divina disposizione non poteste compiere il vostro ritorno in patria, onde qui in Italia lasciaste le vostre spoglie mortali che a noi restano, glorioso e caro presidio, nella eterna città, in quel tempio stesso che è dedicato al glorioso vostro figlio. Accogliete, o gran Santa, sotto il vostro potente patrocinio tutte noi che, portando il nome di spose e di madri e con esso il grave pondo dei doveri che ci incombono, abbiamo tanto bisogno di camminare sulle orme vostre luminose, facendoci imitatrici fedeli delle vostre sante virtù; siateci sempre propizia in ogni nostra necessità, assisteteci nella santa impresa di salvare i nostri figli affinchè ci sia concesso di venire insieme con essi a godere vicino a voi la gloria del Signore Nostro Gesù Cristo. Così sia. Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen. Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.



(Visited 1 times, 9 visits today)

Tag:

27 Ago , 2019 - In Preghiere, Santi e Beati - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...