Papa Francesco spiega perchè cambia il Padre Nostro

Papa Francesco spiega perchè cambia la principale pregiera del cristiano: il Padre Nostro.
La modifica, come spiegato in questo articolo, riguarda la frase ” non ci indurre in tentazione“.
Il testo originario dei Vangeli tradotto dal greco è di assai difficile comprensione e non si presta a una conversione chiara in altre lingue tuttavia « “Comunque si comprenda il testo” – sono le parole del Papa – “dobbiamo escludere che sia Dio il protagonista delle tentazioni che incombono sul cammino dell’uomo“.

«Non dimentichiamo il Padre: il Padre Nostro incomincia con “Padre” e un padre non farà dei tranelli ai figli. I cristiani non hanno a che fare con un Dio invidioso in competizione con l’uomo o che si diverte a metterlo alla prova. Queste sono le immagini di tante divinità pagane, no? Semmai il contrario il Padre non è l’autore del male: a nessuno figlio che chiede un pesce da una serpe come Gesù insegna. E quando il male si affaccia nella vita dell’uomo combatte al suo fianco perché possa essere liberato. Un Dio che sempre combatte per noi non contro di noi: il Padre».

Ed ecco perchè cambia il Padre Nostro!

«Un Dio che sempre combatte per noi, non contro di noi. È il Padre! È in questo senso che noi preghiamo il Padre nostro »

In questo il cristiano deve ricevere un conforto: la presenza di Dio anche nei momenti più oscuri della prova perchè Dio è Padre e non può abbandonarci.

V

(Visited 1 times, 5.951 visits today)

Tag:

3 Mag , 2019 - In Senza categoria - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...