MENUMENU

Contemplazione e servizio, questa la vita del cristiano

Contemplazione e servizio, questa la vita del cristiano.

In occasione della messa a Santa Marta Papa Francesco ci indica la via da seguire.

Due sono gli esempi riportati anche nel Vangelo.

Sono Maria e Marta.
La prima, Maria, segue Gesù, lo assiste in maniera contemplativa, ma non è un semplice far niente!
Da Lui trae ispirazione per il lavoro che poi dovrà fare.
L’altra, Marta, è troppo indaffarata per soffermarsi a contemplarlo. E’ presa dai doveri quotidiani e non ha tempo per la contemplazione.
Francesco chiama queste persone colpite da indaffaratismo.
Hanno sempre da fare e non si fermano mai a riflettere sugli insegnamenti del Signore.
Questa la differenza per il cristiano!
Essi fanno del bene magari, ma un bene umano, non un bene cristiano.

Da ciò possiamo trarre un grnde insegnamento.
Seguendo il ragionamento del Papa :
Contemplazione e servizio: questa è la strada nostra della vita.
Occorre che noi pensiamo: quanto tempo al giorno do a contemplare il mistero di Gesù?
E di seguito ci dobbiamo chiedere come lavoriamo? Siamo talmente presi da questo da alienarci oppure la qualità è i tempi dedicati al lavoro sono coerenti con la fede e costituiscono un servizio che viene dal Vangelo?

Riflettiamo su questi punti: se lo faremo non può che venire del bene.



(Visited 1 times, 395 visits today)

Tag:

10 Ott , 2018 - In Papa Francesco - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...