Papa Francesco ci avvisa sul diavolo

Il diavolo esiste ed è tentazione nel mondo!
E’ l’invidia per Cristo che si è fatto uomo che gli fa seminare odio nel Mondo provocando la morte.
Questo è il monito di Papa Francesco durante la messa a Santa Marta a commento al brano del Libro della Sapienza ove si legge:
“Dio ci ha creati a immagine sua, siamo figlio di Dio”e subito dopo: “ma per l’invidia del diavolo la morte è entrata nel mondo”.
Il Papa spiega che “quell’angelo superbo che non ha voluto accettare l’incarnazione” per “distruggere l’umanità”, mette nel nostro cuore “gelosia, invidia e concorrenza” mentre invece “potremmo vivere come fratelli, tutti, in pace”.
Spiega Papa Francesco: “Dietro questo c’è qualcuno che ci muove a fare queste cose. E’ quello che noi diciamo la tentazione. Quando noi andiamo a confessarci, diciamo al padre: “Padre, io ho avuto questa tentazione, quest’altra, quell’altra…”. Qualcuno che ti tocca il cuore per farti andare sulla strada sbagliata. Qualcuno che semina la distruzione nel nostro cuore, che semina l’odio. E oggi dobbiamo dirlo chiaramente, ci sono tanti seminatori di odio nel mondo, che distruggono.
Vorrei – incita il Pontefice – che oggi ognuno di noi pensasse questo: perché oggi nel mondo si semina tanto odio? Nelle famiglie, che a volte non possono riconciliarsi, nel quartiere, nel posto di lavoro, nella politica… Il seminatore dell’odio è questo. Per l’invidia del diavolo la morte è entrata nel mondo, alcuni dicono: ma padre il diavolo non esiste, è il male, un male così etereo… Ma la Parola di Dio è chiara. E il diavolo se l’è presa con Gesù, leggete il Vangelo: che abbiamo fede o che non ne abbiamo, è chiara“.

Clic per vedere il video:



(Visited 1 times, 304 visits today)

Tag:

14 Nov , 2019 - In Frontiere dello spirito, Papa Francesco - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...