Papa Francesco addolorato perché i bimbi non sanno fare il segno della Croce

L’importanza dell’insegnamento del segno della Croce ai bambini.
«A me fa dolore quando vedo tanti bambini che neppure sanno farsi il segno della croce. Dico: “Fai il segno della Croce” e fanno così», un gesto confuso.
Se i bimbi non sanno fare il segno della Croce: «Mi addolora». Lo rivela Francesco.
«La Croce è il distintivo che manifesta chi siamo: il nostro parlare, pensare, guardare, operare sta sotto il segno della Croce, ossia sotto il segno dell’amore di Gesù fino alla fine. Fare il segno della Croce quando ci svegliamo, prima dei pasti, davanti a un pericolo, a difesa contro il male, prima di dormire, significa dire a noi stessi e agli altri a chi apparteniamo, chi vogliamo essere».
Più in generale Bergoglio così ragiona sulla preghiera: «Il cuore della missione della Chiesa è la preghiera . Possiamo fare tante cose, ma senza preghiera la cosa non va».
«È importante aiutare le nuove generazioni a crescere nell’amicizia con Gesù» perché «la preghiera personale o comunitaria ci stimola a spenderci nell’evangelizzazione e ci spinge a cercare il bene degli altri». Per questo, aggiunge, «dobbiamo offrire ai giovani occasioni di interiorità, momenti di spiritualità, scuole della Parola, affinché possano essere entusiasti missionari nei diversi ambienti».
L’inizio è «insegnare a pregare ai bambini», raccomanda Papa Francesco.
«È bello pensare come i nonni possano essere di esempio ai giovani, indicando loro a percorrere la strada della preghiera. La saggezza degli anziani, la loro esperienza e capacità di “ragionare” con il cuore»
Ancora Bergoglio fa riferimento ai nonni e agli anziani perchè da loro può venire: «un prezioso insegnamento per imparare una feconda metodologia nella preghiera di intercessione». Francesco la definisce «una grande preghiera». E spiega che affemare “Signore, ti chiedo per questo, ti chiedo per quell’altro…” rimanda all’«intercedere che fa Gesù in cielo, perché la Bibbia ci dice che Gesù è davanti al Padre e intercede per noi. E noi dobbiamo imitare Gesù».

(Visited 1 times, 17 visits today)

Tag:

8 Lug , 2019 - In Papa Francesco - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...