MENUMENU

Maria che scioglie i nodi. Una preghiera miracolosa

Maria che scioglie i nodi: perchè dedicare ad essa una novena?
I “nodi” sono piccoli ma grandi problemi che ci colpiscono. Ma possono essere anche azioni cattive, malanni, situazioni difficili , spesso impossibili.
I “nodi” sono anche un nostro stato d’animo che può essere di difficoltà ad accettare ciò che il Signore ha previsto per noi, difficoltà di amare o di perdonare.
Le relazioni sociali, la famiglia, il lavoro, le difficoltà economiche sono fra i motivi che più spesso spingono a rivolgersi all’intervento amorevole della Madonna.
Questi sono i “nodi” che bloccano la vita e la fanno spesso, nei casi più gravi, rendere insostenibile.
Chiediamo quindi a Maria aiuto affinchè sciolga il nodo che ci apporta sofferenza.
Per questo l’allora cardinale Bergoglio (oggi Papa Francesco) iniziò a diffondere l’immagine di Maria che scioglie i nodi.
Proprio per rimarcare e spingere i fedeli a rivolgersi ad essa.
Fu nel 1998 che il sacerdote Juan Ramón Celeiro, un parroco di Buenos Aires, scrisse la prima novena a Maria che scioglie i nodi.
Ottenne, questa devozione, nel 2008 l’imprimatur dall’arcivescovato di Parigi.
Da allora la novena si è diffusa in tutto il mondo anche se in diverse versioni.
Tramite questa specifica preghiera si chiede l’intercessione alla Madonna affinchè uno specifico “nodo” possa essere sciolto e con esso la sofferenza che ci porta.

Essa è una preghiera speciale. Viene recitata per nove giorni consecutivi per chiedere l’intervento di Gesù, di Maria, del Signore, degli Angeli o di Santi patroni, per situazioni di difficoltà.
Spesso è recitata in preparazione di particolari festività come il Natale, la Pasqua o l’Immacolata.

L’origine fa riferimento ai nove giorni tra l’Ascensione e la Pentecoste, nei quali i discepoli, secondo la volontà di Gesù, rimasero in preghiera in attesa dello Spirito Santo (Cfr. Lc 24,49; At 1,4).
Anche nell’Antico Testamento si narra dell’antica usanza della durata di nove giorni nei quali offrire un sacrificio per le anime dei defunti.

 

 

Qui in particolare rportiamo una preghiera miracolosa a Maria che scioglie i nodi

 Vergine Maria, Madre del bell’Amore,
Madre che non ha mai abbandonato un figliolo che grida aiuto,
Madre le cui mani lavorano senza sosta per i suoi figlioli tanto amati,
perchè sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia
che esce dal Tuo cuore volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione.
Guarda il cumulo di “nodi” della mia vita.
Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore.
Sai quanto mi paralizzano questi nodi Maria,
Madre incaricata da Dio di sciogliere i “nodi” della vita dei tuoi figlioli,
ripongo il nastro della mia vita nelle tue mani.
Nelle tue mani non c’è un “nodo” che non sia sciolto.
Madre Onnipotente, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù,
mio Salvatore, ricevi oggi questo “nodo” (nominarlo se possibile…).
Per la gloria di Dio ti chiedo di scioglierlo e di scioglierlo per sempre.
Spero in Te. Sei l’unica consolatrice che Dio mi ha dato.
Sei la fortezza delle mie forze precarie, la ricchezza delle mie miserie,
la liberazione di tutto ciò che mi impedisce di essere con Cristo.
Accogli il mio richiamo.
Preservami, guidami proteggimi, sii il mio rifugio.
Amen

(Visited 1 times, 11.638 visits today)

Tag:

28 Nov , 2018 - In Frontiere dello spirito, Preghiere - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...