Questo settembre liquefazione eccezionale del sangue di San Gennaro. Cosa è successo?

Anche questa volta, 20 settembre 20202, il sangue di San Gennaro si è liquefatto.
Ecco le parole del Cardinale Sepe dall’altare:
“Il sangue è completamente sciolto, senza alcun grumo…”
“…segno di amore, bontà e misericordia di Dio e vicinanza e amicizia di San Gennaro”.

L’ampolla contenente la santa reliquia è stata esposta alla venerazione dei presenti e alle ore 10,02 si è constatata la totale liquefazione del sangue e sventolato il tradizionale fazzoletto.

A differenza di come avvenuto in quasi la totalità dei casi passati.
Infatti non è inconsueto che la liquefazione del Sangue avvenga non totalmente ma siano rimasti in passato dei grumi.

Il ripetersi del miracolo è considerato come un buon auspicio per Napoli e la Campania. Avviene tre volte l’anno: a settembre, nel giorno di San Gennaro, nel sabato che precede la prima domenica di maggio, a dicembre.

(Visited 1 times, 9 visits today)

Tag:

20 Set , 2020 - In Frontiere dello spirito - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...