Così Giovanni Paolo II pregò Santa Maria Goretti

Bambina di Dio, tu che hai conosciuto presto la durezza e la fatica, il dolore e le brevi gioie della vita: tu che sei stata povera e orfana, tu che hai amato il prossimo instancabilmente, facendoti serva umile e premurosa, tu che sei stata buona senza inorgoglirti ed hai amato l’Amore sopra ogni altra cosa, tu che hai versato il tuo sangue per non tradire il Signore, tu che hai perdonato il tuo assassino desiderando per lui il Paradiso: intercedi e prega per noi presso il Padre, affinché diciamo sì al disegno di Dio su di noi.

Tu che sei amica di Dio e lo vedi faccia a faccia, ottienici da Lui la grazia che ti domandiamo… Ti ringraziamo, Marietta, dell’amore per Dio e per i fratelli che già hai seminato nel nostro cuore.
Amen.

O Santa Maria Goretti, che confortata dalla divina grazia, a soli 12 anni, non dubitasti di versare il sangue e di sacrificare la stessa vita in difesa della tua purezza verginale, deh! volgi lo sguardo alla misera umanità tanto deviata dal sentiero dell’eterna salute.

Insegna a tutti ma specialmente alla gioventù, con quanto coraggio e con quale prontezza si debba tutto sacrificare per amore di Gesù , anzichè offenderlo e macchiare l’anima propria con il peccato .

Ottienici poi dal Signore vittoria nelle tentazioni, conforto nei dolori della presente vita , e la grazia che qui prostrati ti domandiamo (chiedasi la grazia), e fà che un giorno possiamo godere vicino a te le glorie imperiture del cielo .

Amen.
Pater, Ave, Gloria

«Marietta – le parole di Woytjla – ricorda alla gioventù del terzo millennio che la vera felicità esige coraggio e spirito di sacrificio, rifiuto di ogni compromesso con il male e disposizione a pagare di persona, anche con la morte, la fedeltà a Dio e ai suoi comandamenti».
(San Giovanni Paolo II)



(Visited 1 times, 5.763 visits today)

Tag:

5 Lug , 2019 - In Preghiere - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...