MENUMENU

San Michele Arcangelo: invocatelo dopo il Rosario

San Michele Arcangelo: invocatelo dopo il Rosario!
Questa la raccomandazione di Papa Francesco il quale ci chiede che la recita del Santo Rosario  si concluda con la preghiera scritta da Leone XIII a San Michele Arcangelo.
Questa richiesta insieme all’invocazione antichissima “Sub tuum presidium” alla Vergine Maria è quanto il Santo Padre raccomanda durante tutto il mese di ottobre.
Maria è sempre disposta a correre in nostro aiuto: basta la preghiera, e la volontà di mettersi sotto la Sua divina protezione contro “il grande accusatore”.
Protezione sempre più pressante anche per la Santa Chiesa così come ricorda il Romano Pontefice.

Fu Papa Leone XIII che al termine della Messa sentì una voce gutturale che affermava che avendo tempo poteva distruggere la Santa Chiesa, era il maligno, e subito poi una voce dolce concedere il tempo.
Fu allora che il Pontefice predispose una speciale preghiera al Principe delle Legioni celesti per invocarne la protezione…

E’ di grande attualità, lo rimarca Papa Francesco, il pericolo che viene dal maligno per questo occorre ancor di più invocare l’intervento del suo più nemico: L’Arcangelo Michele che guidò l’esercito celeste e sconfisse le orde di Satana.
Pertento è dovere recitare questa efficace invocazione a San Michele Arcangelo:

San Michele Arcangelo, difendici nella lotta: sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio.
Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini e Tu, Principe della Milizia Celeste, con il potere che ti viene da Dio, incatena nell’inferno satana e gli spiriti maligni, che si aggirano per il mondo per far perdere le anime.
Amen.

Il testo originale in latino:
Sancte Michael Archangele, defende nos in proelio; contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium. Imperet illi Deus, supplices deprecamur: tuque, Princeps militiae caelestis, Satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude.
Amen
”.

 

(Visited 1 times, 3.503 visits today)

Tag:

25 Ott , 2018 - In Preghiere - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...