Preghiamo la Beata Vergine di Guadalupe

L’immagine della Beata Vergine di Guadalupe è considerata una rappresentazione acheropita (cioè non dipinta dall’uomo) della Madonna.

Essa apparve prodigiosamente nel 1531 sulla tilma, una sorta di mantello, di un umile contadino di origine azteche.

Siamo a pochi anni dalla conquista del Messico e sebbene molti ancora seguissero i culto pagani l’uomo era battezzato ed aveva assunto il nome di Juan Diego.

Questi, all’alba del 9 dicembre, si trovava nei pressi della collina del Tepeyac vicino all’attuale Città del Messico.

L’uomo si stava recando alla chiesa dai francescani di Santiago.

All’improvviso si sentì chiamare da una voce dolcissima che proveniva dal colle.Beata Vergine di Guadalupe

Lì vi trovò una bellissima Signora che si presenta come “…la perfetta sempre Vergine Maria, la Madre del verissimo e unico Dio”.

E’ la Madonna che sarà venerata come la Beata Vergine di Guadalupe.

Gli dice di costruire in quel luogo una chiesa allo scopo di far conoscere Dio “…e per realizzare quello che desidera il mio compassionevole sguardo misericordioso…”.

Juan Diego allora si reca dal vescovo locale, gli riferisce dell’apparizione e del messaggio divino.

Ma non viene creduto ed anzi gli viene chiesta una prova della veridicità dei fatti.

Tre giorni dopo questi eventi Juan Diego, si trovò a passare di nuovo per quella collina in cerca di un prete per l’estrema unzione per uno zio che era in punto di morte.

La Beata Vergine Maria di Guatalupe gli apparve nuovamente, lo rassicurò circa le condizioni del parente e gli impose di salire sulla collina e raccogliere i fiori che vi avrebbe trovato a riprova della sua apparizione.

Il contadino ubbidì, salì sulla collina e prodigiosamente vi trovò i fiori nonostante si fosse in inverno e il terreno fosse spoglio e arido.

Raccolti nella sua tilma li portò al vescovo per provare l’evento miracoloso.

Ma quando la aprì per far cadere i fiori ai piedi del prelato una bellissima immagine della Madonna si mostrò sull’indumento.

Questa tilma è conservata tuttora e visibile a tutti nella Basilica di Guatalupe sorta sul luogo delle apparizioni.

La tilma è costituita da due teli di ayate cioè di un tessuto grezzo usato dagli indios e costituito da fibre di agave.

Vi appare l’immagine della Madonna quasi a dimensione naturale e di carnagione leggermente scura.

La Beata Vergine di Guatalupe, detta famigliarmente Virgen Morena, è circondata circondata dai raggi del sole e con la luna sotto i suoi piedi.

Il volto, ha lineamenti misti europei e indios.

Sotto la luna un angelo sorregge la Vergine.

Ella è coperta da un manto verde-azzurro coperto di stelle dorate.

Una cintura color viola scuro le cinge, sopra la vita, una tunica rosa ornata di fiori dorati.

Presso le popolazioni azteche questa cintura, veniva portata  delle donne incinte

Simbolo evidente della futura maternità e quindi della venuta del Cristo Salvatore.

Molti sono gli episodi e i casi di eventi prodigiosi legati alla Sacra immagine.

Nei secoli più volte venne analizzata da esperti e in nessun caso, così come per la Sacra Sindone, poté essere accertata la mano dell’uomo nella sua realizzazione.

Nel secolo scorso poi, alcuni studi, hanno evidenziato negli occhi della Beata Vergine di Guadalupe, la rappresentazione di alcune persone.

In essi è presente, come sarebbero riflessi in un occhio umano vivente, un’intera e complessa scena, di cui fanno parte molti personaggi.

A guardare bene si intuisce che è  la “fotografia” della scena avvenuta quando Juan Diego portò i fiori al vescovo.

La Beata Vergine di Guadalupe era lì, i suoi occhi videro l’evento e la conservò per sempre!

Preghiera alla Vergine di Guadalupe

Oh Purissima Vergine di Guadalupe.
Portami il perdono del tuo Figlio divino dei miei peccati,
la benedizione per il mio lavoro,
le mie malattie e le mie necessità
e il rimedio a tutto ciò che ritieni di concedere
per me e la mia famiglia.
Santa Madre di Dio!
Accogli le suppliche che ti rivolgiamo per i nostri bisogni,
così come liberaci da ogni pericolo.
O Vergine piena di gloria e la benedizione!
Per Cristo nostro Signore Amen.

Madonna di Guadalupe, prega per noi

 

(Visited 26 times, 8 visits today)

Tag:

12 Dic , 2016 - In Frontiere dello spirito, Preghiere - di Maurann



Potrebbe interessarti anche...