Con queste tre cose crescerai nell’amicizia con Gesù

Il racconto di Papa Francesco sulle tre cose che fanno crescere l’amicizia con Gesù.

Una eccezionale testimonianza di vita del Santo padre.

In occasione dell’incontro con i cresimandi Papa Francesco risponde alla domanda semplice ma profonda di un bambino raccontando la sua personale esperienza.

Un racconto che è anche un consiglio per tutti i cristiani.

Tre, racconta il Pontefice, sono le cose che mi hanno aiutato ad avvicinarmi all’amicizio a di Gesù: i nonni, giocare con gli amici, frequentare l’oratorio.

E poi rivolgendosi ai giovani presenti: i nonni sono vecchi? non usano le nuove tecnologie? Ma i nonni hanno saggezza di vita!

Ricorda francesco il nonno falegname. Egli lo ha avvicinato a quel mestiere così come Gesù fu avvicinato dal Papà Giuseppe, l’altro nonno gli ha raccomandato di non andare mai a dormire senza la preghiera e la buonanotte. Anche le nonne gli hanno insegnato a pregare.

Questa saggezza di vita ci porta più vicino a Gesù. parlate e ascoltate i nonni!

L’amicizia di Gesù si otiene anche attraverso il gioco con gli amici, senza insultarsi, senza violenza. Anche gesù da bambino giocava!

Quando il gioco è pulito si impara il rispetto degli altri e a lavorare tutti insieme : questo ci unisce a Gesù!

Prosegue poi Papa Francesco con il terzo elemento: l’oratorio.

La parrocchia e quindi l’oratorio è l’occasione per radunarsi con gli altri e vivere esperienze in comune. Questo ci avvicina all’amicizia di Gesù!

Con queste tre cose pregherai di più, conclude il pontefice, e la preghiera è ciò che unisce le tre cose!

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on RedditEmail this to someone

Potrebbe interessarti...

Tag:

5 Nov , 2017 - In Papa Francesco - di Maurann



Lascia un commento

Commenti