10 agosto Preghiera a San Lorenzo

La leggenda narra di San Lorenzo, il cui martirio è storicamente attestato il 10 agosto 258, che si lasciò bruciare su un giaciglio di carboni ardenti rivolgendosi agli aguzzini:  “ecco, hai arrostito per te una parte, rivolta l’altra e mangia”.

Il Santo si era rifiutato di consegnare alle autorità i tesori della Chiesa che gli erano stati affidati.

Egli infatti li aveva venduti per poi donare quanto ricevuto in cambio a poveri e bisognosi piuttosto che farli cadere nelle mani dell’imperatore. Poi radunò una gran massa di infermi, malati, storpi e bisognosi presentandoli al prefetto di Roma dicendo: “Ecco i tesori eterni che non diminuiscono mai e fruttano sempre, sparsi in tutti e dappertutto”.

Preghiera a San Lorenzo Diacono e Martire

O glorioso San Lorenzo,
che sei onorato per la tua costante fedeltà nel servire la santa Chiesa in tempi di persecuzione,
per la carità ardente nel soccorrere i bisognosi,
per la fortezza invitta nel sostenere i tormenti del martirio,
dal cielo volgi benigno il tuo sguardo su noi ancora pellegrini sulla terra.
Difendici dalle insidie del nemico,
impetraci la fermezza nella professione della fede,
la costanza nella pratica della vita cristiana,
l´ardore nell´esercizio della carità,
affinchè ci sia concesso di conseguire la corona della vittoria.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Amen.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on RedditEmail this to someone

Potrebbe interessarti...

Tag:

10 Ago , 2017 - In Preghiere, Santi e Beati - di Maurann



Lascia un commento

Commenti